Ipermetropia

L’ipermetropia è un difetto visivo che si manifesta quando la visione da lontano e da vicino è ridotta. Gli oggetti lontani appaiono sfuocati anche nella distanza intermedia.

L’ipermetropia si può correggere con una tecnica di chirurgia refrattiva, la Femtolasik.

Vuoi scoprire di più su come risolvere l'ipermetropia?

Compila il form per ricevere informazioni sull'ipermetropia e il suo trattamento. I nostri specialisti saranno a tua disposizione.

Accetto la Privacy Policy

Come correggere l'ipermetropia?

L’ipermetropia è un difetto visivo risolvibile con la tecnica Femtolasik. La tecnica Femtolasik è caratterizzata dall’utilizzo di due laser, il femtolaser ed il laser ad eccimeri. L’intervento di Femtolasik trova la sua massima espressione per la correzione dell’ ipermetropia anche associata all’astigmatismo, la presbiopia ed anche la bassa miopia ove non fossero indicate la tecnica Smile o la tecnica PRK.

L’ intervento dura una decina di minuti e la tecnica è indolore in quanto negli occhi vengono instillate alcune gocce di collirio anestetico. I trattamenti laser vengono eseguiti in entrambi gli occhi durante la stessa seduta.

A Clinica Torre Eva tutti i trattamenti ipermetropici vengono eseguiti esclusivamente con questa tecnica e non con la tecnica PRK o SMILE.

TECNICA FEMTOLASIK

Presso Clinica Torre Eva si attua la sola procedura Femtolasik e non si attua la procedura lasik. La procedura Femtolasik utilizza 2 laser differenti anziché 1 solo: un femtolaser (laser a femtosecondi) ed un laser ad eccimeri.

La tecnica Femtolasik non necessita più dell’ utilizzo di un intervento meccanico con microcheratomo tipico dell’intervento lasik, in quanto la parte meccanica viene sostituita da un laser a femtosecondi. Con il femtolaser, un laser velocissimo, si taglia un lembo di cornea che verrà poi sollevato manualmente dal chirurgo e dopo aver polverizzato il tessuto sottostante con il laser ad eccimeri, il lembo corneale verrà riposizionato nella sua sede originale.

L’intervento di Femtolasik trova la sua massima espressione per la correzione dell’ipermetropia anche associata all’astigmatismo, la presbiopia ed anche la bassa miopia ove non fossero indicate la tecnica Smile o la tecnica Prk.

 

In Clinica Torre Eva tutti i trattamenti ipermetropici vengono eseguiti esclusivamente con questa tecnica e non con la tecnica Prk o Smile, perché è l’unica procedura che garantisce il risultato refrattivo al paziente ipermetrope. Oltre a ciò, nel caso in cui si operino gli occhi in due sedute separate, a distanza di una settimana l’una dall’altra, si andrebbe a creare un doppio disagio al paziente sia in termini di tempo perso che di recupero della vista in quanto perdurerebbe per circa 15 giorni una differenza di visione tra l’occhio operato e l’occhio da operare.

Scopri di più

Scopri la clinica

Compila il form per ricevere informazioni su orari, costi e terapie. I nostri specialisti saranno a tua disposizione.

Entra in contatto