Quali vitamine fanno bene ai nostri occhi?

Mangiare bene e sano è il modo migliore per portare benefici significativi al nostro organismo, tra cui anche gli occhi. L’assunzione di una varietà di vitamine e componenti presenti in determinati cibi in particolare, aiutano a proteggere i nostri occhi e rafforzare la vista.

Vediamo insieme quali componenti (vitamine, minerali, ecc.) non devono mai mancare sulla nostra tavola.

Vitamine per la salute dei nostri occhi

Vitamina A per la retina

Partiamo dall’inizio dell’alfabeto con la Vitamina A. È una vitamina essenziale per la vista e la sua mancata o bassa assunzione può essere causa di una riduzione delle capacità visive, soprattutto in ambienti a scarsa luminosità. La vitamina A favorisce, infatti, la formazione dei fotorecettori della retina, proteggendola dalle radiazioni luminose.

I cibi ricchi di vitamina A: latte intero, formaggi, burro, tuorlo d’uovo, carote, verdure a foglia verde e frutta di colore arancione.

Vitamina B per i muscoli oculari

Le Vitamine del gruppo B, e qui citiamo in particolare la vitamina B1, B2, B6, B12, e l’acido folico, sono i nostri migliori alleati per prevenire le malattie degenerative dell’occhio e sono di supporto ai muscoli oculari. Senza la giusta quantità di vitamine B nella nostra dieta può aumentare la sensibilità alla luce e il rischio di infiammazioni oculari.

I cibi ricchi di vitamine del gruppo B: carne di pollo e suino, uova, cereali, legumi, noci, lievito di birra.

Vitamina C per il sistema immunitario

È il turno della Vitamina C: una vitamina importantissima per ridurre il rischio di sviluppare malattie degenerative come il glaucoma ed essenziale per il nostro sistema immunitario. È, inoltre, un antiossidante eccezionale.

I cibi ricchi di vitamina C: frutti freschi (aciduli: agrumi, kiwi, fragole, ciliegie ecc.), verdure (lattuga, radicchi, spinaci, broccoletti, ecc. ma anche broccoli, cavoli, cavolfiori, pomodori, peperoni), tuberi.

Vitamina E come antiossidante

Contro lo stress ossidativo ci vuole, invece, la Vitamina E. La vitamina E ha una funzione antiossidante in grado di frenare la degenerazione maculare o la cataratta, e in grado di rafforzare i muscoli oculari. È un alleato importante nel trattamento del glaucoma e per contrastare la progressiva perdita della vista.

I cibi ricchi di vitamina E: oli di semi, olio di girasole, olio di oliva, frutta secca (mandorle, noci, arachidi).

I minerali alleati della vista

Oltre alle vitamine, esistono minerali e nutrienti che sono essenziali per difendere gli occhi dallo stress ossidativo e che aiutano a sostenere le funzioni vitali dell’occhio. Tra queste gli Omega-3, lo Zinco e il Selenio.

Omega-3

Gli acidi grassi Omega-3 aiutano a mantenere i nostri occhi in un buono stato di salute. In particolare, permettono di prevenire la secchezza oculare e le malattie degenerative dell’occhio.
I cibi ricchi di Omega-3: pesce.

Zinco

Lo Zinco, invece, è un potente antiossidante che favorisce l’assunzione della preziosissima vitamina A e che protegge gli occhi da cecità notturna, oltre che da malattie come la degenerazione maculare e la cataratta.
I cibi ricchi di Zinco: legumi, frutta secca, semi (zucca, sesamo, girasole).

Selenio

Il Selenio è un minerale in grado di svolgere un’azione antiossidante e protettiva delle cellule, in più favorisce l’assorbimento vitamina E.
I cibi ricchi di Selenio: riso, anacardi, orzo, crostacei.

In conclusione, le vitamine con proprietà benefiche per la vista sono tante e tanti sono i cibi che li contengono. A ogni età è bene mantenere una dieta bilanciata e varia che possa garantire l’apporto di queste vitamine e nutrienti a difesa della propria salute e dei propri occhi.